Consulenza direzionale

Nella vita di ogni azienda, giunge sempre un momento in cui bisogna fare il punto della situazione e decidere la direzione che si vuole prendere. La pianificazione di ogni dettaglio e del percorso da seguire è fondamentale per il raggiungimento dei propri obiettivi. Una decisione importante dalla quale dipende il futuro dell’azienda stessa.

Assieme agli imprenditori e ai decision maker dell’azienda, Scirocco effettua un’analisi approfondita dell’impresa e della sua gestione, dei prodotti e delle risorse disponibili. Definisce la strategia commerciale adeguata alle esigenze, alle dimensioni e al potenziale dell’aziende. Questa fase richiede una stretta collaborazione tra Scirocco e l’azienda. Scirocco effettua una analisi generale dell’azienda, del mercato di riferimento o dei nuovi mercati nei quali vuole entrare (v. analisi di mercato), per valutare se esiste una reale opportunità di business e studiare la strategia più adatta per il raggiungimento degli obiettivi di vendita. Una volta valutato positivamente il potenziale e il posizionamento dell’azienda, Scirocco procede alla stesura del Business Plan Triennale che sarà esplicitamente approvato dall’azienda. In presenza di una vera e propria direzione commerciale, Scirocco funge da consulente dei manager designati.

Laddove invece manchi una vera e propria Direzione Commerciale, Scirocco, con il suo staff e i suoi collaboratori, ne fa le veci, fornendo una direzione commerciale in outsourcing (in affitto). Samantha Di Laura, in outsourcing, assumerà il ruolo e la funzione di Direttore Commerciale e coordinerà il lavoro dello staff. E’ un momento importante in cui lo staff di Scirocco e quello dell’azienda si integrano e collaborano per il raggiungimento degli obiettivi di vendita. Vi è un travaso di conoscenze, strumenti e know how che l’azienda deve assimilare e fare propri per poter competere sul mercato nazionale ed internazionale con grande professionalità.
Lo scopo è duplice: il raggiungimento degli obiettivi di vendita e la formazione (e, qualora necessario, la selezione) del personale dell’azienda.

Alla fine di questo percorso l’azienda sarà in grado di proseguire da sola lungo il cammino delineato; fino a quel momento Scirocco sarà la sua guida di viaggio.